IN EVIDENZA

PIU’ RECENTI

,

Bandersnatch – scegli ma non hai scelta

Bandersnatch è un librogame, un tipo di narrativa in cui il lettore prende, attraverso l’uso di sezioni, paragrafi o pagine numerate, scelte che condizioneranno l’esito del racconto.
,

Ma che li fate a fa? Si poi v’odiate

Il fenomeno di chiusura e paura verso l’altro va sotto il nome di “sovranismo psicologico”, una realtà ormai conclamata nel nostro Paese, respirabile per strada, sui social, nel dibattito politico.
, ,

Il Cinématographe Lumière nella società di massa

Fin de siècle. L’Europa sciagurata, che con certezza di opinione amava autodefinirsi dominatrice del mondo, si dirigeva come un treno in corsa dalla seconda industrializzazione alla prima guerra mondiale e in quel tripudio di fermenti positivisti e pioneristici, caratteristici della belle époque, il vecchio continente nell’ora del suo tramonto era ironicamente bello a vedersi.
, , ,

LADRI DI BANKSY

Chi si cela dietro il nome di battaglia “Banksy” è forse il più grande street artist di sempre. Ma se sia un lui, una lei, o un collettivo di artisti, sono in pochi a saperlo.
,

Un teen drama tutto italiano

Devo ammettere che con la sessione invernale imminente sto trascurando le serie tv, ad eccezione di Star Wars Ressitance, che mi occupa solo pochi minuti a settimana. Tuttavia mi sono imbattuto nella recente e troppo pubblicizzata Baby, diretta da Andrea De Sica e Anna Negri, disponibile dal 30 novembre su Netflix.
, , ,

Chi non ha Paura vive PER SEMPRE

Così si presenta “Bohemian Rhapsody”,  il film biografico/tributo più rischioso degli ultimi anni. L’impavida pellicola segue i primi quindici anni della celeberrima rockband dei Queen e del suo carismatico frontman Freddie Mercury.…

GALLERY

Facebook

Instagram