Pubblicati da Martina Grujić

Colori, risate, suoni, odori.

Messico e nuvole – la faccia triste dell’America cantava Giuliano Palma. Peccato che tra tutto ciò che si può trovare non ci sia spazio per la sua descrizione. È più di un mese che mi trovo in questo luogo che la faccia triste me l’ha fatta dimenticare. E voglia di piangere ho al solo pensiero che già sto […]

Tra individuo e individualism

Guess who’s back con due pensieri che scaturiscono dai suoi viaggi? Sono tornata in Austria, questa volta a Hagenbrunn un paesino tranquillo, dai tipici paesaggi accoglienti e pacifici. Appena usciti da Hagenbrunn ci si trova nella mitica Wien di cui abbiamo già parlato qualche mese fa di fronte una tazza di tè e una fetta […]

Tu hai potere

“Oltre alle cosce sode, ai fianchi generosi, a due natiche rotonde e a un seno prorompente, doveva pur esserci qualcos’altro nella donna. Era così difficile definire cosa fosse una donna. Aveva conosciuto madri, sorelle, bambine e amiche e forse, consciamente o inconsciamente, si era pure identificata con qualcuna di loro, probabilmente con la madre o […]

Cambiamento – Veränderung

Viaggiare non è semplice, se vuoi davvero viaggiare hai bisogno di abbandonare la sicurezza senza sapere a cosa vai incontro, viaggiare significa cambiare per più o meno tempo tutta la tua routine. Gli orari si spezzano, i piedi imploreranno pietà e tu, da buon viaggiatore, non ti fermerai perché sentirai il bisogno di fare tua la […]

Dove

Dove. Può sembrare scontato sapere da dove si viene e verso quale luogo si sta andando però non è sempre così. A volte è necessario scontrarsi ed evitarsi prima di poter ricevere delle risposte. È così che mi è successo: per anni ho evitato il mio paese di origine, mi aveva colpita con un pugno […]

Erri De Luca: distacco, protesta, clandestinità, comunità

Per la giornata del 6 marzo è stata organizzata un’interessante iniziativa da Ricomincio dagli Studenti, L’Evoluzione della protesta – dagli anni di piombo ad oggi con ospite Erri De Luca, famoso scrittore e giornalista italiano. Una delle prime cose che colpisce è l’espressione che fa quando sente definirsi come una delle figure più carismatiche, come […]

Qualcuno e non qualcosa

Il Chiostro del Bramante festeggia il suo ventennio di attività con un’iniziativa più unica che rara: Love. L’arte contemporanea incontra l’amore. Mettendo da parte lo scetticismo iniziale dato dalla prima parola Love (questo termine non è che mi piaccia granché perché mi fa pensare alle dodicenni che sanno solamente questa parola in inglese e la ripetono all’infinito: lovv), […]

Ma io chi sono se non ho te?

“Who am I to tell my private nightmares to if I can’t tell them to you?” Frase emblematica della fiducia, pronunciata da Estragon – uno dei due protagonisti principali di Waiting for Godot di Samuel Beckett. Con questa frase si mette in dubbio l’essenza dell’uomo: la persona che la pronuncia, la persona a cui viene […]

Un viaggio tra presente e passato

Brian Weiss nasce a New York, nel 1944. È uno scrittore ma soprattutto psichiatra che, dieci anni dopo essersi laureato alla Columbia University e aver tirocinato alla Yale nel 1970, entra in contatto con un mondo diverso da quello a cui è abituato ma nei confronti del quale non c’era mai stata una sua totale […]